Barbagallo: ”Sui voucher dobbiamo giungere a una sintesi tra il sindacato e il governo”

”Indipendentemente da tutto, insisteremo fino all’ultimo per arrivare a una sintesi tra noi e il Governo sui voucher”. È compendiata in questa dichiarazione la posizione del Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, in merito alla vicenda dei cosiddetti buoni lavoro. Posizione che il leader della Uil ha espresso sia al tavolo del confronto con il ministro Poletti, sia in conferenza stampa. L’obiettivo è quello di definire un punto fermo a cui fare ricorso anche in caso di esito negativo del referendum che, inevitabilmente, incombe ancora su tutta la vicenda. ”Abbiamo constatato con favore – ha sottolineato Barbagallo – che il Ministro ha usato lo stesso nostro linguaggio: bisogna modificare radicalmente l’uso dei voucher. Noi vogliamo proseguire su questa strada. Ci sono alcuni aspetti abbastanza convincenti, ma ci sono alcune domande alle quali non abbiamo ancora avuto risposte chiare. Seguiremo, pertanto, l’iter della Commissione parlamentare – ha concluso il leader della Uil – cercando, attraverso il confronto col Ministero, di incidere sulla decisione finale”.

Lascia un commento

Condividi
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Inscriviti alla Newslatter
Iscriviti alla nostra newsletter oggi per ricevere aggiornamenti in tempo reale sulle ultime notizie
No grazie
Grazie per esserti iscritto. È necessario confermare il tuo indirizzo e-mail prima di poter inviare. Controlla la tua email e segui le istruzioni.
Rispettiamo la tua privacy. Le tue informazioni sono al sicuro e non saranno mai condivise.
Don't miss out. Subscribe today.
×
×
WordPress Popup Plugin